Vietato il supplemento dimagrante. Il pasticcio delle erbe per dimagrire - la Repubblica

Vietato il supplemento dimagrante

Un decreto proibisce ai farmacisti di preparare pastiglie con sostanze naturali che aiutano a perdere peso.

campi per dimagrire per adulti perdita di peso in bird road

Da qualche settimana, non è più possibile acquistare i composti a uso dimagrante prescritti dal medico e preparati dal farmacista, in termini tecnici un galenico magistrale. Tanto che le associazioni di categoria interessate, tra cui i farmacisti che sono direttamente colpiti dal provvedimento, hanno già chiesto e ottenuto dal ministero della Salute una commissione tecnica per discuterne i contenuti.

caffè e studio sulla perdita di peso perdita di peso dei biscotti

Ma non sono quelle vietate. Ed è difficile trovare una logica in un elenco che comprende piante di uso Vietato il supplemento dimagrante come il tè o il rabarbaro, altre piante per cui non è specificato il nome botanico e neanche la parte di cui è vietata la vendita o il principio attivo che ha motivato tale divieto.

Alcune delle sostanze vietate, infatti, sono presenti in integratori e prodotti erboristici - in molti casi, autorizzati dal Ministero proprio a supporto delle diete ipocaloriche - che non richiedono alcuna prescrizione medica.

assunzione di zucchero e perdita di grasso fit dimagrante albuquerque nm

Mentre paradossalmente efedrina e pseudo efedrina, il cui uso a scopo dimagrante è stato vietato proprio per i rischi che comporta, sono al momento prescrivibili con ricetta medica, in seguito a una sentenza con cui il Tar del Lazio ha abrogato il decreto che ne vietava la vendita.

Sostieni il giornalismo di Repubblica.

thalia sodi perdita di peso perdita di peso dellequipaggio dellinchiostro nero di donna

Altre informazioni sull'argomento